THE POWER OF JOURNEY

William & Son travel bag. amp viaggare.
Il viaggio è il miglior modo per imparare e per migliorarsi, per scoprire luoghi ed entrare in contatto con persone completamente diverse da noi.

Non potrei mai accettare di vivere una vita fermo un solo luogo ed è per questo che sono davvero soddisfatto di aver reso il viaggio una parte fondamentale del mio lavoro.

Amo tutto della “traveling routine” ad eccezione di quando arriva il momento di preparare/svuotare le valigie e il mio lavoro purtroppo non mi aiuta. Non viaggio mai leggero e, proprio per questo motivo, porto sempre con me almeno due bagagli. Oltre alla classica valigia rigida non manca mai una weekender e questa è l’unica gioia che riesco a trarre dall’ “art of packing”.

Mi piace infatti collezionare bagagli da viaggio e la borsa di William & Son che vedete in questo post è l’ultima arrivata.

Mi ha da subito colpito il suo design unico, un ibrido tra la classica weekender e una doctor bag, e il royal blu che la caratterizza. La pelle scozzese con la quale è realizzata è morbidissima e il tessuto è lo stesso che viene utilizzato da Astor Martin per le sue automobili, l’attenzione al dettaglio è quasi maniacale tanto che sia le dimensioni che il “monogramming” possono essere completamente personalizzati in base ai propri desideri.

Il viaggio è una parte fondamentale della mia vita. Che cosa lo è per voi?

William Son Travel Bag William Son Travel Bag William Son Travel Bag

Milano – Giardini della Guastalla
March 12th 2017

Boglioli – Jacket
Ralph Lauren – Shirt
IWC – Portofino Watch
EDHÈN Milano – Brera Loafers
William & Son – travel bag

In collaboration with William & Son

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tags: , , , ,