GUIDA DI FIRENZE

Rimanere delusi da Firenze è pressoché impossibile, tuttavia alcuni consigli fanno decisamente comodo.

Filippo&Filippo sono spesso in città sia per seguire eventi e manifestazioni legate alla moda come il Pitti, sia per seguire EDHÈN, la cui produzione avviene appena fuori città. Nel tempo hanno imparato ad amare la città sempre di più e, partendo dai suggerimenti di amici e conoscenti fiorentini, hanno costruito a loro volta un elenco dei propri luoghi preferiti.

Ecco quindi la guida di Firenze di Filippo&Filippo.

Where to stay

Il centro di Firenze così come le colline che abbracciano la città ospita numerosi hotel di grande fascino, in grado di accogliere i diversi tipi di clientela che soggiornano in città.
Per i “tradizionalisti” più esigenti consigliamo il Four Seasons, oasi di pace e benessere al riparo dal caos del centro.

Eccellente posizione tra il centro e la stazione, design curato nel dettaglio, atmosfera elegante e raffinata fanno del J.K. Place hotel in Piazza di Santa Maria Novella uno degli hotel amati della città.

Segnaliamo poi il Palazzo di Camugliano per chi fosse alla ricerca di una dimensione più domestica e di ospitalità unica e d’altri tempi. L’hotel infatti occupa la residenza cittadina dei marchesi di Camugliano.

Per chi invece ricercasse una sistemazione sulle colline che dominano Firenze consigliamo il Belmond Villa San Michele, retreat di lusso affacciato sulla città ricavato in un ex monastero risalente al 15° secolo.

Four Seasons hotel – Borgo Pinti 99, San Marco – Santissima Annunziata, 50121 Firenze
J.K. Place hotel – Piazza di Santa Maria Novella, 7, 50123 Firenze
Palazzo di Camugliano hotel – Via del Moro, 15, 50123 Firenze
Belmond Villa San Michele – Via Doccia, 4, 50014 Fiesole FI

Where to eat

Firenze offre un numero pressoché infinito di ristoranti, offrendo l’imbarazzo della scelta.
Il livello medio della ristorazione è buono, ma per evitare la classica “trappola per turisti” vi segnaliamo quattro indirizzi.
Tra le icone della cucina fiorentina da oltre 70 anni segnaliamo Cammillo in Borgo Santo spirito, il Caffè Cibreo così come il ristorante-teatro “Circolo Teatro del Sale“, in via de’ Macci 111.

Per chi invece fosse alla ricerca di una cucina non solamente fiorentina segnaliamo Torcicoda. Le numerose sale arredate con eleganti elementi di design ospitano infatti un ristorante, un’osteria, una pizzeria e un’enoteca.

La Ménagère è invece un concept-restaurant che, oltre alla cucina, ospita un fioraio, un design store, un tapas bar e un bistrot.

Trattoria Cammillo – Borgo S. Jacopo, 57/r, 50125 Firenze
Caffè Cibreo – Via Andrea del Verrocchio, 8, 50122 Firenze
Torcicoda – Via Torta, 5/red, 50122 Firenze
La Ménagère – Via de’ Ginori, 8, 50123 Firenze

What to visit

Firenze è un museo a cielo aperto e potrebbe essere visitata anche senza una guida dettagliata tante solo le bellezze disseminate per il centro storico.
Tra le novità vi invitiamo però a non perdervi il rinnovato Museo del Duomo e il recentissimo Museo degli Innocenti.
Mentre il primo ospita opere di Donatello, Michelangelo, Raffaello oltre alla spettacolare ricostruzione a grandezza naturale dell’antica facciata del Duomo di Firenze progettata da Arnoldo da Cambio, il Museo degli Innocenti raccoglie opere di massimi artisti come Botticelli, Piero di Cosimo, Luca della Robbia oltre  a narrare la storia di questa massima istituzione fiorentina.

Vi invitiamo poi a perdervi per qualche ora tra i meravigliosi viali di Boboli, incredibile esempio di giardino all’italiana e vero e proprio museo all’aria aperta.

Per chi invece non volesse perdersi una vista mozzafiato dall’alto consigliamo una visita alla bellissima Chiesa di San Miniato al Monte.

Museo del Duomo – Piazza del Duomo, 9, 50122 Firenze
Museo degli Innocenti – Piazza della Santissima Annunziata, 13, 50122 Firenze
Giardino di Boboli – Piazza Pitti, 1, 50125 Firenze
Chiesa di San Miniato al Monte – Via delle Porte Sante, 34, 50125 Firenze

Where to shop

Firenze non delude anche in fatto di shopping.
Tra gli indirizzi da non perdere segnaliamo l’antichissima Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella, massima istituzione fiorentina.

Per gli amanti della casa segnaliamo invece i due indirizzi preferiti da Filippo&Filippo: il “santuario” della ceramica Richard Ginori 1735 in via Tornabuoni oltre al negozio di arredamento di lusso Flair sul Lungarno Corsini.

Eredi Chiarini e Luisa via Roma sono invece due destinazioni imprendibili per chi volesse acquistare abbigliamento e accessori.

Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella – Via della Scala, 16, 50123 Firenze
Richard Ginori 1735 – Via dei Rondinelli, 17, 50123 Firenze
Flair – Lungarno Corsini, 24r, Firenze
Eredi Chiarini – Via Porta Rossa, 33, 50123 Firenze
Luisa Via Roma – Via Roma 19, 50123 Firenze

Where to party

Tra le  destinazioni per un drink segnaliamo il bar e il giardino del Four Seasons hotel, la terrazza con vista sul lungarno del Westin Excelsior Hotel oltre a Locale, bar con cucina all’interno di un palazzo storico del 1200, in pieno centro, con tanto di giardino verticale, dove Filippo&Filippo amano sorseggiare un bicchiere di ottimo wishky Johnnie Walker seduti al bancone del bar.

Locale – via delle Seggiole 12, Firenze
Four Seasons hotel – Borgo Pinti 99, San Marco – Santissima Annunziata, 50121 Firenze
Westin Excelsior hotel –  Piazza Ognissanti, 3, 50123 Firenze

In partnership with Johnnie Walker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tags: , , , ,