COSA INDOSSARE IN CAMPAGNA

L’Italia è sempre più visitata non solo per le sue città d’arte, le sue montagne e le sue coste ma anche per le sue scenografiche campagne.
Per questo motivo, negli ultimi anni, si è attivato un processo virtuoso di recupero di antichi centri storici e piccoli paesini ai quali è stata data una nuova vita proprio grazie all’apertura di innumerevoli relais, beauty farm &spa, agriturismi e B&B.

Dal momento che anche la campagna ha un suo dress-code specifico, oggi vogliamo presentarvi una breve guida su cosa indossare per un weekend in campagna.
La nostra idea combina due diverse scuole di pensiero: la prima è quella che segue appunto dettami codificati volti a soddisfare il lato pratico, la seconda si rifà a quelle immagini ormai mitiche del country-style inventato e reso celebre da Ralph Lauren.

Cosa indossare in campagna

Quando infatti arriva il momento di preparare la valigia per la nostra “escape campestre” iniziamo anzitutto selezionando una serie di capi e accessori che non possiamo assolutamente dimenticare a casa. Non scordiamoci di portare con noi un paio di scarpe con suola in gomma o degli stivali, una serie di capi che ci permettano di vestirci a strati a partire dal parka o da una giacca in grado di proteggere dal vento e dalla pioggia.
Tra i capispalla non possiamo non citare la classica e intramontabile country shooting jacket in tweed, il Barbour cerato o la sempre evergreen giacca Husky.

Cosa indossare in campagna

Non dimentichiamoci poi un maglione dolcevita per proteggere il collo dal freddo umido, un cappello (consigliamo una coppolina in lana o un classico Borsalino in feltro) oltre a dei pantaloni dal taglio comodo per camminare.

Per rendere il tutto più divertente possiamo poi giocare su motivi e pattern.
Fantasie come il pied-de-poule, il check, gli spigati, cashmere e lane lavorati e intrecciati sono irrinunciabili. Le lavorazioni che richiamano la materia dal sapore “rough” sono infatti imprescindibili mentre vanno esclusi i materiali all’apparenza eccessivamente preziosi come la seta e il velluto.

Per quanto riguarda i colori rifacciamoci ai toni della natura come il verde dei prati e dei boschi, ai meravigliosi gialli, rossi e marroni che ci regala l’autunno ma anche ai grigi di quando la campagna è uggiosa e dominata dalla nebbia. Lasciamo invece a casa capi neri, colori troppo accessi e flou.

Di seguito alcuni must da indossare in campagna

In partnership with Johnnie Walker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


  1. Oh, di essere in Italia, ora che l’inverno è qui. Voglio andare a Caravaggio dove i genitori del grande artista aveva loro fattoria…

tags: ,