ISTITUTO MARANGONI: LA LECTURE DI LUCA MISSONI

Come molti di voi già sapranno, la School of Fashion Istituto Marangoni è un’istituzione a livello nazionale ed internazionale nel mondo della moda: nelle sue 4 sedi dislocate nei centri nevralgici della moda mondiale (Milano, Parigi, Londra, Shanghai) sono nati e si sono formati talenti che hanno rivoluzionato il mondo dell’abbigliamento, dal pret-à-porter all’ haute couture.

A Milano la sede della school of fashion non poteva che trovarsi a due passi dall’arteria principale della moda meneghina, via Montenapoleone. Qui gli studenti vengono guidati attraverso uno strutturato percorso di insegnamento e sperimentazione volto a sviluppare la vena creativa, il senso critico e nuove ispirazioni anche grazie a testimonianze da parte dei veri protagonisti della moda mondiale.

E’ questo il caso di Luca Missoni, erede dei genitori Ottavio e Rosita, che ha tenuto una lecture presso l’Istituto dal titolo “La Macchina Mago. Missoni, l’Arte, il Colore”.L’incontro fa parte del progetto educativo a supporto di “Missoni, l’arte, il colore”, mostra ospitata presso il Museo MA*GA di Gallarate in collaborazione con la School of Fashion dell’Istituto Marangoni di Milano.

La storia del brand, raccontata da Missoni in tutte le sue evoluzioni e rivoluzioni, ruota attorno ai colori e alla materia: Ottavio Missoni, responsabile del processo creativo, aveva uno studio simile a quello di un pittore dove con i colori dava vita a splendide tele. Nel frattempo la moglie, Rosita, trasformava i tessuti dalle mille sfumature in abiti contemporanei e di tendenza. La Mostra al Museo MA*GA rende omaggio alla genialità di questo brand grazie a un percorso espositivo curato da Luciano Caramel, Luca Missoni e Emma Zanella. Una mostra in cui si vive un vero e proprio viaggio nella storia di Missoni grazie alla grande arte astratta del Novecento: da Balla a Depero, da Klee a Fontana, da Kandinsky a Munari

Una testimonianza emozionante raccontata con la passione e l’entusiasmo che solamente un’artista visionario riesce a trasmettere.

Grazie a Luca Missoni e a Istituto Marangoni per la splendida esperienza.

 photo LUCA-MISSONI-ISTITUTO-MARANGONI.gif photo MUSEO-MAGA-Gallarate.jpg photo LUCA-MISSONI.jpg photo LUCA MISSONI.jpg photo Mostra-Missoni-Gallarate.jpg photo Luca-Missoni-Mostra-Gallarate.jpg photo LUCA-MISSONI-Depero Architettura sintetica di uomo 1916.jpg photo MAGA-Gallarate-Missoni.jpg photo LUCA-MISSONI-Balla Linee forza di mare 1919.jpgMissoni, l’Arte, il ColoreMuseo MA*GA, Gallarate19 Aprile – 8 Novembre 2015

 

 


  1. Si certo luca missoni è sicuramente un innovativo ma ci sono parecchi ragazzi che purtroppo non hanno la sua stessa fama che non vengono calcolati nel mondo dell’ arte perchè alla fine questa è arte e io ne so qualcosa. Comunque complimenti per gli articoli sempre in linea con le nuove tendenze.
    http://www.theapmagazine.it se vi va dategli un’occhiata:)

tags: , , , , , , ,