ICONA DI STILE: JAMES DEAN

L’attore americano James Byron Dean, nato nel 1931 e morto nel 1955, rappresenta una vera e propria icona culturale, la cui fama ha raggiunto tutto il mondo.

James Dean, riassume nella sua persona il titolo del suo più celebre film: Gioventù Bruciata. Pellicola nella quale ricopre il ruolo di un adolescente ribelle, dal nome Jim Stark. La sua incredibile popolarità deriva da soli tre film di cui è stato protagonista: La valle dell’Eden, Gioventù Bruciata e Il gigante.

La sua infanzia fu segnata dalla scomparsa della madre, oltre che dal difficile e controverso rapporto con il padre, fu infatti allevato dagli zii. La sua personalità inquieta, ambiziosa, eccentrica lo portò ad appassionarsi di teatro e attività artistiche. Studiò recitazione, frequentò l’Actors Studio e fu scelto, a soli 20 anni, per interpretare il personaggio di Cal Trask, nel film La valle dell’Eden. A James Dean si aprirono immediatamente  le porte del successo e fu presto considerato un eroe della gioventù americana, rappresentante del suo straniamento e incomprensione: portavoce di un’intera generazione.

La sua interpretazione più memorabile fu Gioventù Bruciata, pellicola in cui la sua persona e il suo personaggio arrivano a fondersi completamente. “La sua angoscia era autentica sia sullo schermo che nella vita”, disse di lui Andy Wharol  alcuni anni dopo.

Morì a soli 24 anni, la sera del 30 settembre 1955, quando la sua Porsche Spider non poté evitare la collisione con un altro veicolo che aveva invaso la corsia che stava percorrendo l’attore. James Dean nutriva una passione smisurata per auto e moto da corsa, partecipò, infatti, a diverse competizioni e  uno dei motti da lui spesso citati è: “Sogna come se potessi vivere in eterno, vivi come se dovessi morire oggi”.

Oggi, James Dean è riconosciuto come un’icona culturale e di stile, un personaggio pieno di charme e fascino, che ha influenzato comportamenti e mode in tutto il mondo. Si può anche dire che nessuno abbia contribuito quanto lui a definire quello che è ancora oggi uno dei look più diffusi: jeans e t-shirt. Inoltre l’attore è parte integrante della cultura musicale rock, poiché incarna l’anima ribelle e dannata che la caratterizza. Furono moltissimi i cantanti rock che resero omaggio a Dean: John Lennon dichiarò che senza James Dean non sarebbero mai esistiti i Beatles, Morrissey gli dedicò un libro dal titolo “James Dean is not dead” e molti altri. Lo stile di James Dean era semplice e pratico, rispecchiava i tempi che stava vivendo: contrario al conformismo e agli status sociali.

 photo Icon-of-Style-James-Dean-2.jpg photo JD-3.jpg photo J-Dean-Collage.jpg photo JD-1.jpg photo Icon-of-Style-James-Dean-4.jpg photo Icon-of-Style-James-Dean-1.png photo JD-Icon-of-Style.png photo JD-4.jpg photo JD-Collage.jpg photo JD-2.jpg photo Icon-of-Style-James-Dean-3.jpg


tags: , , , , , , , , , ,