WILLIAMSBURG: HIPSTER-LAND.

Qui in America abbiamo finalmente capito chi sono gli hisper, le loro abitudini e il loro stile.
Fondamentale è stata una domenica di metà ottobre trascorsa a Williamsburg (Brooklyn).
Il quartiere infatti è noto per accogliere la più numerosa comunità hypster al mondo.

Chi sono quindi gli hypster e come si identificano?

Hipster: termine che nasce in America dal gergo dell’era del Jazz, negli anni Trenta. La sua origine potrebbe essere da hop, nomigliolo dell’oppio, o dal verbo africano hipi, che significa “aprire gli occhi a qualcuno“. Venne usato soprattutto per i bianchi del ceto medio che imitavano lo stile di vita dei jazzisti afroamericani.

L’Hipster cerca di separarsi dalla società e vivere senza radici, alla ricerca degli imperativi ribelli del sé. I poeti beat resero il termine piuttosto popolare, proponendo un modello anticonformista che poi si è poi sviluppato nello stile Hippy.

Oggi gli Hipster rappresentano una categoria di giovani inquieti connotati da parametri estetici ed estetizzanti, assolutamente apolitici: il modo di vestire, i gusti musicali, le scelte di vita eco friendly e l’hairstyle.

Come vestono? T-shirt con un ampio scollo, cardigans, occhiali tartarugati, zaini, felpe oversize, giacche in pelle o in denim, skinny jeans risvoltati, stivaletti in pelle, Vans e All Stars. Stile è completato da tatuaggi sparsi su tutto il corpo, orecchini, collane, anelli e bracciali.

Cosa amano? Arte, fotografia, skateboard, vintage, musica indie, biciclette, social network, kitch, cibo organico, vinili e mercatini dell’usato.

 photo Hipster-2.jpeg

L’hairstyle è costituito da poche regole, ma chiare, un’ispirazione anni ’50/60 a cui si aggiunge un twist contemporaneo.

I capelli: nuca e lati sono rasati, mentre il ciuffo ha un volume piuttosto corposo. Si tratta di un gioco di contrasti dove si può optare per un look più arruffato- un po’ folk – oppure preciso, con ciuffo all’indietro, riga laterale, gel modellante e lucido.

A rappresentare un must assoluto nel look hipster sono barba e baffi. La barba è folta, lunga e particolarmente curata. Si sta sviluppando rapidamente una vera e propria passione per tutti gli strumenti da barberia e un riavvicinamento alle barberie. I baffi, che possono essere semplici o arricciati con punte all’insù, ma indubbiamente molto folti, affascinano i più esteti e metodici .

 photo Hispter-1.jpg photo Hipster-3.jpg photo H-4.jpg photo H-6.jpg photo H-5.jpg


tags: , , , , , , , ,