WELCOME TO NEW YORK!

Si, quando vi parlavo di una grande novità in arrivo mi riferivo proprio a questo.
Io e Phil abbiamo deciso di venire a vivere a New York per un po’ di tempo! :)

Abbiamo affittato un duplex davvero bellissimo nella nostra zona preferita qui in città, l’Upper East Side, e da quando siamo arrivati non facciamo che camminare alla scoperta del quartiere. Tutto è diverso ma allo stesso tanto ispirante da aver deciso di ambientare qui i nostri primi scatti newyorkesi.

Aspettiamo qualche consiglio da chi conosce bene New York sugli altri luoghi imperdibili per i nostri prossimi shooting!

Buon inizio settimana!
F

 photo IMG_8906s.jpg
 photo IMG_9539-1.jpg
 photo IMG_8881copia.jpg
 photo IMG_9080.jpg
 photo IMG_9050j.jpg
 photo IMG_9024copia-1.jpg
 photo IMG_9089-2.jpg
 photo IMG_8781copia.jpg
 photo IMG_8772copia.jpg
 photo IMG_9391copia.jpg

Camicia Eleventy Milano
Maglione in cotone Zara
Scarpe Barracuda
Orologio Hamilton mod. Pilot Pioneer Aluminium Auto
Calze Red Sox Appeal
Occhiali da sole Yves Saint Laurent


  1. Basta che non facciate la fine della Ferragni, che da quando ha avuti contatti con l’America ha acquisito tutto il cattivo gusto statunitense, facendo la marchettara e vendendo un’immagine non propria, abbagliata dalle luci della ribalta, cambiando totalmente stile e portando a compimento la metamorfosi in una volgarissima Barbie.
    Il vecchio continente possiede un’eleganza che oltreoceano non conosceranno mai, che voi finora avete mostrato di saper portare. Preservate la memoria delle vostre origini e dello stile italiano: non dimenticatevi chi siete.

tags: , , , , , ,