LA RIVINCITA DELLE SNEAKERS
 photo embedded_Chanel_spring_summer_2014_couture_collection.jpg photo Christian-Dior-Haute-Couture-Spring-2014.jpg

Immagino ormai abbiate capito che sono una patita della comodità (torneremo sul tema in una delle prossime settimane), quindi non potevo che gioire nel vedere le ultime collezioni di Chanel, sia haute couture, sia prêt-à-porter, dove a bellissimi abiti erano abbinate, invece delle solite scarpe coi tacchi o stivali, delle sneakers. Posso finalmente sentirmi autorizzata a girare in scarpe da ginnastica, senza dovermi più sentir dire che mi vesto come una ragazzina (per me è un complimento, sembro più giovane!) o in maniera sciatta.
In effetti, le sneakers sono le scarpe del momento. Non affronterò in questo post il tema delle scarpe da basket che sono oggetto di vere e proprie collezioni e negozi ad hoc, e che su di me esercitano un certo qual fascino, vuoi anche perché parte delle persone che frequento le indossano, e mi limiterò a parlare di quelle che sono, secondo me, le sneaker più “fashion” del momento.

Prima di tutte, la sopracitata sneaker da corsa, nella versione upscale di Chanel (quelle haute couture non saranno vendute come scarpe, ma solo abbinate all’intero look di sfilata, rimane misterioso il destino delle sneakers del prêt-à-porter) o più alla portata di tutti di Nike: dal momento dell’uscita le Flyknit sono diventate una delle scarpe più amate dalle donne di tutto il mondo, leggerissime ed altamente performanti, sono perfette per il tragitto fino all’ufficio, ma sono così belle e colorate che si abbinano anche a look seri.

 photo Chanel-Haute-Couture-Spring-2014.jpg photo fashiolista-nikeflyknit6.jpg

La risposta delle fashion editor e dello street style è stata immediata e fanno ormai parte, insieme agli anfibi, della divisa off duty delle modelle. Per me è stato amore a prima vista, ero a New York l’anno scorso quando sono uscite e sono immediatamente corsa a comprarle, con l’idea di usarle come scarpe da corsa. In realtà, le trovo talmente allegre, di quel loro fucsia e giallo fluorescente, che non trovo giusto relegarle nell’armadio in attesa di andare a correre e preferisco usarle tutti i giorni- l’unico difetto può essere abituarsi alla loro comodità e non riuscire più a farne a meno. Dalla forma simile, ma dai toni più sobri, le New Balance sono un altro must have del popolo fashion. Non per niente, Alexa Chung le ha recentemente abbinate ad un completo da uomo di Stella McCartney per sedere nel front row della sfilata di Calvin Klein.

 photo 12513783364_d36d305b1f_h.jpg

Céline e Givenchy sono responsabili del rilancio della scarpa da skater, la slip on piatta e dalla pianta larga, che questi brand sono riusciti a rendere elegante e raffinatissima. A me piace abbinata a giacche morbide e pantaloni di taglio maschile, che lascino scoperta la caviglia, in un vero stile easy chic parigino. Questa stagione, è stata proposta da quasi tutti gli stilisti, da Miu Miu, con la punta bicolore, a Saint Laurent con stampa di teschi o leopardata, a Jimmy Choo e a Kenzo in collaborazione con Vans, le slip on d’eccellenza.

Per concludere, non posso tralasciare il grande ritorno della Stan Smith Adidas, un design senza tempo, tra le scarpe preferite di Phoebe Philo, Marc Jacobs e Sophia Coppola. Dopo 3 anni di assenza dal mercato, in Italia (non così in altri paesi), il rilancio delle Stan Smith è stato volutamente connotato fashion; sono, infatti, in vendita solo presso alcuni concept store, tra i più cool del paese. Marc Jacobs che assiste al primo show di Marc by Marc Jacobs non disegnato da lui è un fashion statement lui stesso.

Questa è la mia wish list, cosa ne pensate? Siete di quelli che amano alla follia le scarpe da ginnastica e avete stappato una bottiglia di champagne nel vederle sdoganate in passerella o pensate che sia meglio usarle solo in palestra o quando si fa sport? C’è qualche sneaker indispensabile che ho tralasciato? Condividete la scelta di abbinarle ad abiti più importanti o ritenete che possano essere indossate solo con tenute da fitness?

Anna


  1. Secondo me hai dimenticato le Munich Goal, che con le sue mille varianti di colori sono tra le sneaker più fashion esistenti (oltre ad essere tra le scarpe più comode mai indossate)

tags: , , , , , , , , , , , , , , ,