Via Solferino – Milano.

Eterno dilemma: scegliere un capo particolare che messo un paio volte già ti annoia oppure uno indumento passe-partout?
Ci pensavo ieri mentre decidevo di indossare questa giacca arancione di Boglioli.
L’ho acquistata a ottobre e messa solo una volta per un outfit sul blog (il post qui); tuttavia mi sembra di avervela già mostrata mille volte.
Penso non avrei mai fatto un ragionamento simile per un pantalone blu o per un paio di jeans.

Per come sono fatto, rifletto sempre prima di acquistare qualcosa: cerco di ricordare se non ho già dei pezzi simili nell’armadio, immagino come potrò abbinarla e se avrò mai occasione di indossarla.
Tre risposte affermative mi portano generalmente all’acquisto, passe-partout o evergreen che sia.

Secondo voi vale la pena spendere molti soldi per un capo particolare?

Buona giornata
F

 photo IMG_2833.jpg
 photo IMG_2772.jpg photo IMG_3013Z.jpg
 photo IMG_3028.jpg photo IMG_2793.jpg photo IMG_3076.jpg
 photo IMG_2825copia.jpg
 photo IMG_2937.jpg
 photo IMG_3084.jpg
 photo IMG_3094copia.jpg

Giacca Boglioli
Cardigan Uniqlo
Cravatta vintage
Camicia su misura
Pantaloni Boglioli
Occhiali da sole Asos (disponibili qui)
Ferrucci Milano pochette (disponibile qui)
Scarpe doppia fibbia Massimo Dutti


  1. Capisco perfettamente il tuo ragionamento.

    Nel mio caso se devo spendere 700 euro per una giacca preferisco puntare su un capo che mi accompagnerà per molti anni senza annoiarmi dopo due volte.

    Questa giacca però è bellissima e, secondo me, ne è valsa la pena.
    Ciao
    Francesco.

  2. Il dilemma di cui parli dipende dal fatto che si abbia o meno nell’armadio una sorta di basic dress e quindi si voglia arricchire il proprio guardaroba con qualcosa di “speciale”….. e’ un pò come avere la fuoriserie in garage ed andare a lavorare tutti i giorni in smart…;-)
    Comunque complimenti per l’accostamento con il giallo della cravatta..un tocco di colore nella nebbia milanese…

tags: , , , ,