THETHREEF per OXFAM Italia. #WomenCircle13

“Indignatevi, commuovetevi, arrabbiatevi,ma soprattutto siate anche voi parte della soluzione”, dice Annie Lennox, fondatrice di The Circle e ambasciatrice globale Oxfam.

Ad un anno dal primo appuntamento, ritorna a Milano il 5 dicembre prossimo “Women’s Circle”, una serata-evento di raccolta fondi, con la partecipazione straordinaria di Patti Smith.

Con un pizzico di orgoglio orgoglio, dunque, possiamo dirvi che il prossimo 5 dicembre anche noi saremo al Palazzo del Ghiaccio. Vi racconteremo la serata e, se bravi, forse riusciremo a trasmettervi un po’ delle emozioni che solo un evento straordinario come questo è in grado di trasmettere.
L’hashtag ufficiale sarà #WomenCircle13 e farà da filo conduttore in tutte le comunicazioni.

Mbiko Nosikelela Cambogia
Libano

I progetti che Oxfam Italia supporta sono i seguenti:

Libano
Libano. I profughi siriani sono ospitati presso i campi profughi o in abitazioni private.L’esilio forzato ha un effetto particolarmente devastante sui bambini, sradicati dalla scuola, dagli affetti e dai giochi, vittime di una quotidianità interrotta. Per questo Oxfam Italia lavora con un’associazione locale e assiste i bambini dei profughi siriani ospitati nel campo profughi Al Jaleel, valle della Bekaa.

Mbiko Nosikelela
Sudafrica. Nella zona di Buffalo City Oxfam Italia lavora con un progetto volto a prevenire la trasmissione dell’HIV da madre a figlio. Mbiko Nosikelela è una delle donne sieropositive che ha seguito la profilassi PMTCT (PREVENTING MOTHER TO CHILD TRANSMISSION) grazie alla quale suo figlio è nato sano.

Cambogia
Cambogia. Oxfam Italia lavora con un programma di sviluppo rurale sostenibile che interessa 25 villaggi nel distretto rurale di Svay Leu (Provincia di Siem Reap), dove vivono 20.000 abitanti. Sono state costituite 4 comunità forestali e 10 gruppi orientati alla produzione sostenibile e facilitato gli studi tecnici ed economici sulla gestione della terra. Oxfam Italia lavora con le donne per far sì che acquistino più potere e consapevolezza dei propri diritti.

Vi chiediamo un aiuto: DONATE AD OXFAM ITALIA da questo link:

donazioni.oxfamitalia.org/social-media-team-evento5dic13.html

Anche solo un piccolo gesto può fare molto.

Filippo & Filippo


tags: