first love is hard to forget

L’altro giorno ho iniziato a mettere a posto il guardaroba e, cogliendo l’ occasione del cambio di stagione, ho cercato di fare un po’ di ordine scartando i capi ormai meno appealing.
Ho seguito il consiglio di Anna e, per aiutarmi nella scelta tra cosa tenere e cosa dare via, mi chiedevo: “l’ho usato nell’ultimo anno?”
Ed è proprio in questa situazione di stress e confusione che mi salta agli occhi questo vecchio maglione ormai dimenticato di Yves Saint Laurant, il mio primo acquisto del brand fatto durante la prima adolescenza.
E’ un capo a cui sono particolarmente affezionato (quella strana affezione per gli oggetti che non sai spiegarti) e quindi mi è risultato impossibile metterlo tra la pila dei capi da scartare.
Anzi, ho deciso di indossarlo in questo ultimo post.
A distanza di 10 anni ritrovo questo maglione che, come tutti i primi amori che si rispettino, non avevo ancora dimenticato.

 photo IMG_9623c.jpg
 photo IMG_971c4copia.jpg
 photo IMG_96f68.jpg
 photo IMG_972j8.jpg
 photo IMG_963c4.jpg photo IMG_973c8.jpg photo IMG_950d6.jpg
 photo IMG_956x6.jpg
 photo IMG_965c4.jpg
 photo IMG_952c8-1.jpg

I was wearing:
– Yves Saint Laurent sweater
– Spitfire sunglasses (comprali qui)
– Regent’s shoes
– Dior jeans
– Prada suitcase


  1. Outfit come al solito Perfetto Fil ;) Il maglione sembra appena uscito dal negozio! Io penso che a volte spendere di più per una cosa “Griffata” sia utile proprio per la qualità del prodotto..

    Ps: quando hai tempo puoi dedicare un post sui bracciali maschili? Grazie :)

  2. The sweater was a fortuitous find! It makes for a simple yet effective outfit. Perfect fit with the jeans, you should wear them more often.

tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,