BOELLIS. BARBERIA STORICA

Boellis. Napoli, via Vetreria a Chiaia 9.

Immaginatevi un appartamento signorile al secondo piano di un palazzo nobiliare dove i passi di uomini estremamente eleganti si riflettono su pavimenti di lucidissimo marmo bianco. Ecco, vi trovate da Boellis, sacrario del farsi la barba alla napoletana.

La barberia, fondata nel 1924 dal pugliese Don Antonio Boellis, ha segnato una profonda rottura nel modo di farsi la barba alla napoletana, una città dove fino a quel tempo non si parlava ancora di barbiere ma bensì di “barbitonsore”, poco più che un ambulante.

La barberia ha da subito riscosso un grande successo e, nei quasi 90 di storia, non si contano gli intellettuali, artisti e politici che si sono fermati al numero 9 di via Chiaia.

Attualmente a impugnare le forbici sono Antonio e Michele, nipoti del capostipite, ideatori anche dell’eccezionale linea di profumi e prodotti cosmetici per uomo “Panama“, vera chicca per intenditori.


tags: ,