Come leggere un invito

A volte capita di ricevere inviti in cui compaiono espressioni e sigle “criptiche” che possono lasciare il destinatario un po’ dubbioso sul loro significato. Il vero Gentleman, però, conosce bene questo codice e riesce ad essere così perfetto in ogni circostanza senza mai apparire fuori luogo. Questo breve dizionario ci aiuterà a capire il significato delle principali espressioni utilizzate per gli inviti formali così da essere sempre appropriati, che sia una cena, un ballo o un galà.

  • RSVP:  una delle espressioni più comuni riportate sugli inviti, deriva dal francese répondez s’il vous plaît, ed indica la necessità di dare conferma della propria partecipazione all’ evento.
  • Cravatta Nera (oppure black tie):  il Gentleman deve assolutamente presentarsi in smoking, nessuna eccezione.
  • Abito Scuro:  significa che è necessario indossare un abito per l’ appunto scuro (meglio blu o grigio). E’ concesso anche l’abito che si indossa in ufficio se l’ evento inizia nella prima serata.
  • Cravatta Nera Opzionale: si può scegliere se indossare uno smoking o un abito scuro, rigorosamente abbinato a cravatta non troppo colorata. Nel dubbio è sempre meglio optare per lo smoking così da evitare spiacevoli imbarazzi.
  • Cravatta Bianca (oppure white tie): è difficile che si riceva un invito che riporti tale espressione poichè il frac è un indumento utilizzato in rarissime occasioni.
  • Smart Casual (oppure business casual): si intende un abbigliamento informale che al tempo stesso sia curato e ricercato. Sì a camicie button down, chinos e polo.
  • CVV (oppure “vieni come vuoi”): può capitare che il padrone di casa lasci carta bianca all’ ospite per quanto riguarda l’ abbigliamento. In ogni caso è bene presentarsi né troppo formali nè troppo sportivi, dipende sempre dalla circostanza e dagli altri invitati.
  • P.F.P.B: un’ abbreviazione ai più sconosciuta e raramente utilizzata. Letteralmente “per favore porta una bottiglia”, sottinteso che sia di ottima qualità.

“Ben vestito dee andar ciascuno, secondo sua condizione e secondo sua età, perciocché altrimenti facendo pare che egli sprezzi la gente”.

Come leggere un invito


  1. In Inghilterra black tie vuol dire in smoking (taxido) e tassativamente con la cravatta nera. Altrimenti viene scritto evening dress!

  2. Ciao,
    devo partecipare ad una festa di laurea a New York, per cui è richiesto un abbigliamento “semi-formal”.
    Come dovrei andare vestito? Giacca e cravatta? Smoking?
    Le ragazze invece? Abito lungo?
    C’è da considerare che sarà all’aperto, di sera, fine maggio.
    Grazie, a presto!

    1. Ciao Ric, io opterei per un abito con cravatta giusto per andare sul sicuro.
      Per le ragazze il vestito è di rigore ma non direi di optare di un abito lungo, troppo formale.

tags: , , , , , , ,