Australia. Giorno 3. Relax a Bondi Beach

 photo IMG_2782.jpg
 photo IMG_2846.jpg
 photo IMG_2875.jpg
 photo IMG_2891.jpg
 photo IMG_2910.jpg
 photo IMG_2931.jpg
 photo IMG_3102.jpg
 photo IMG_2948.jpg
 photo IMG_2959.jpg
 photo IMG_2977.jpg
 photo IMG_2995.jpg
 photo IMG_3058.jpg
 photo IMG_3072.jpg
 photo IMG_3089.jpg
 photo IMG_3146.jpg
 photo IMG_3161.jpg
 photo IMG_3102.jpg
 photo IMG_3175.jpg
 photo IMG_3187.jpg
 photo IMG_3197.jpg
 photo IMG_3204.jpg
 photo IMG_3122.jpg
 photo IMG_3211.jpg
 photo IMG_3244.jpg
 photo IMG_3261.jpg
 photo IMG_3135.jpg
 photo IMG_3268.jpg
 photo IMG_3287.jpg

Non si può dire di essere stati in Australia se non si trascorre almeno una giornata sulla spiaggia.

Nel terzo giorno a Sydney ho proprio deciso di concedermi qualche ora a Bondi Beach, un chilometro di paradiso per i surfisti della città.
Mi sono da subito innamorato del modo semplice e rilassato di vivere degli australiani, lontano dalla frenesia e dallo stress.
Gente scalza per strada, ragazzi con tavola da surf o skate sotto braccio, persone che si rilassano mangiando un gelato: ecco alcuni fermo immagine della mia giornata a Bondi Beach.

Nel mio zaino solo crema solare, reflex e un paio di occhiali da sole. Al polso invece il mio nuovo Casio G-shock GA-300: ideale per la giornata sulla spiaggia data la sua perfetta resistenza agli urti e all’acqua (fino a 20 bar). La bellezza di questo orologio consiste principalmente nella cassa che raccoglie ingranaggi da orologio analogico insieme con tutta la tecnologia degli orologi digitali Casio.


  1. Hi,
    This post is really cool!
    Unfortunatly, I’m very disappointed because I hoped to see you surfing ;-)
    Anyway, Big Hug :-*
    Julien

tags: , ,