Outfit “marinaro” tra Modica, Ragusa e Caltagirone

Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket

Durante il settimo e l’ottavo e ultimo giorno in Sicilia ci siamo spostati verso l’interno alla scoperta di altre tre preziose perle barocche. Abbiamo prima visitato Modica dove, oltre a rifarmi gli occhi, ho anche assaggiato lo strepitoso cioccolato che ha reso la cittadina famosa in tutto il mondo. Dopo pranzo siamo ripartiti alla volta di Ragusa Ibla, centro ormai praticamente spopolato ma bellissimo, per poi raggiungere, quando ormai era sera, Caltagirone; capitale mondiale della ceramica.

Ci credete se vi dico che per arrivare al nostro hotel abbiamo fatto, armati di valigie, l’infinita scalinata immortalata nell’ultima foto per poi scoprire, una volta arrivati in cima, che era previsto il servizio di facchinaggio? :)

L’ultimo giorno sono finalmente riuscito ad indossare le comode Espadrillas Octopus di Manebì e non potevo non abbinarle agli shorts di Tommy Hilfiger con motivo ad ancore.

Buona giornata!


  1. “Dopo pranzo siamo ripartiti alla volta di Ragusa Ibla, centro ormai praticamente SPOPOLATO ma bellissimo”
    Ma che dici? Spopolato? Se visiti un paese per mezz’ora, all’ora di pranzo, a fine luglio, certo non puoi aspettarti la movida!
    Informati meglio…
    C.

    1. Ragusa Ibla è infatti progressivamente abbandonata in favore di Ragusa nuova.

      Ho parlato a lungo con un cameriere di un bar di fronte al duomo e mi sono fatto raccontare un po’ di cose su Ibla tra cui le cause che hanno portanto lo spopolamento della città vecchia.

      documentati tu un po’ meglio cara.
      ciao ciao

  2. Ciao Fil le foto sono meravigliose, come i luoghi che hai visitato.
    le espadrilles molto divertenti,anch’io le uso molto.
    calzature perfette semplici e di classe per l’estate in vacanza nei luoghi di mare.
    Gio

  3. ciao Filippo! che risate, prima hai fatto la sfacchinata, poi hai scoperto che c’ era il facchino :))) cmq con il tuo fisico asciutto non credo avrai avuto problemi a fare quella scalinata. vorrei chiederti, perché non ti fari fare le three f sulle camicie? potrebbe essere un’ idea originale, io in quanto lettrice e fan del tuo blog apprezzerei tantissimo.
    bacioni
    giuditta pasta

    ps la sicilia è bellissima, che terra magica. sicilia è cultura! grazie per questo reportage

  4. Ciao Phil. Sono contento ti siano piaciute Modia e Ragusa Ibla, sono 2 citta’ stupende. Mi spiace solo che Ibla ti abbia dato l’impressione di una citta’ morta e spopolata. Non proprio cosi’… Se vuoi ti raccontero”… Andare a cena ad Ibla e’ davvero magico.
    Saluti
    Francesco

tags: , , , , , ,