If you need some more fashion inspirations don’t miss to follow Phil C. up on his Tumblr account.

Se avete bisogno di ulteriori spunti o ispirazioni fashion vi consiglio una visita alla pagina Tumblr di Phil C.





  1. Gentile Filippo,

    Ho avuto modo di visionare entrambi gli stili vostri nel l’indossare e nel miscelare i colori, mio malgrado anche se ritengo le fara’ piacere dato che si tratta di un suo caro amico,Cirulli ha una capacita’ ed un portamento di gran lunga piu’ raffinato del suo,nel senso che l’indossare non e altro che una pozione espressiva di cio che si e’ in Cirulli l’armonia del passaggio dalle giacche alle scarpe passando per i pantaloni e molto azzeccata e perfettamente in linea con le basi maschili dell’eleganza in piu la fisicita’ molto inglese lo aiuta tantissimo,penso che lo stesso sia un ottima inspirazione anche per lei il mio commento non vuole nemmeno minimamente sminuire la sua persona ma se guardiamo gli inizi del suo blog ed cio che proponeva fino ad oggi ha fatto davvero dei passi in avanti in termini di eleganza che pero’ si ricordi e un talento e non come ci si vede allo specchio quando ci si veste
    LE

  2. Phil ha decisamente più classe, nonostante sia affascinato dal tuo stile e portamento.
    Dovrebbe aprire un blog, la classe non gli manca.

  3. Bellissimo post, non offenderti ma Filippo Cirulli è decisamente superiore.
    Dovresti dedicargli uno spazio qui.

    Complimenti

  4. La differenza sta nel fatto che Filippo F. è molto più coraggioso: lo si vede vestito in maniera più classica e a parte la vestibilità adottata per alcuni capi, per il resto è vestito benissimo, mixando sia colori e aggiungendo dettagli, quindi, Filippo sa vestire bene, poi mettiamo un po’ l’età, mettiamo che non ha nessuna intenzione di sembrare un 40enne macho e serioso e la sua voglia di sperimentare ed ecco che vediamo talvolta degl outfits che poco collimano con altri, ma questo non vuol dire niente, è gusto personale dovuto appunto alle proprie peculiarità: se si vuole dare un parere su entrambi i ragazzi, lo si può fare, ma quando entrambi son vestiti nello stesso modo.
    Parlando di Phil, oltre al fatto che si vede meno spesso e quindi la non quotidineità porta ad uno stress minore nel dover scegliere un outfit per il blog, aggiungo anche che Phil è di base più classico di Filippo, forse anche più adulto, ma questa è solo una mia impressione, dovuta al fatto che non penso lui riuscirebbe mai ad indossare certe cose che mette Filippo, comunque, quando entrambi decidono di vestirsi in un determinato modo, io li vedo vestiti bene entrambi: per il resto, Filippo sperimenta di più, forse troppo, quindi se si attribuisce l’eleganza alla classicità, bhè allora sì, uno è più classico dell’altro.
    Chiudo dicendo che Filippo avendo 24 anni, diventerà un perfetto gentleman tra qualche anno, quando in maniera naturale, non sentirà più l’esigenza di doversi vestire in maniera più frivola a seconda dell umore.

  5. Filippo quando vuole non sbaglia un colpo, sa come doversi vestire per non ricevere nessuna critica negativa, ma se ne frega e si veste come si sente, anche un po’ per ” colorare” il suo blog che essendo quasi giornaliero, diventerebbe forse un po’ noioso per alcuni se si dovesse vestire sempre come un piccolo lord: dove dovrebbe andare ogni giorno per vestirsi in una certa maniera?
    Parlando poi dei suoi esordi, io non dico niente, perchè già un paio di anni fa’ era ancor più giovane di adesso, stiamo parlando di un ragazzo molto giovane.
    Io stesso, non mi vestirei mai come mi vestivo sino a 4 anni fa, e questo fa’ parte della crescita naturale di una persona che si vede anche nell’abbigliamento, quindi tempo al tempo e anche Filippo abbandonerà certi stili per adottarne solo alcuni dei suoi che già ha

  6. tutti e due molto bravi,
    Filippo tende a “sbavare” più spesso, però sperimenta e per questo lo perdono :); sarebbe troppo facile uscire tutti i giorni con l’outfit classico perfettino e piacere a tutti.
    Però ragazzi basta pochette sopratutto quando girate in coppia davvero non si può vedere!

  7. Lo preferisco con i calzini. Decisamente. Mi sembra un particolare importante da sottolineare, anziché commentare dicendo ovvietà del tipo che lui è migliore. Anche se quei calzoni risicati se superano anche di poco il limite del risicato diventano antiestetici e la vita bassa così bassa proprio non mi convince.

  8. Entrambi riuscite a miscelare i capi don disinvoltura senza esagera con il classico e senza esporsi troppo con un casual?..un ottimo matrimonio d’abbigliamento…trovo entrambi gli outfit molto raffinati e ben curati. Dario
    Non sono tanto bravo…ma spero darai un occhiata al mio blog: http:/outfitenonsolo.blogspot.It