foto Random con il nuovo obbiettivo Canon 50mm 1:1.4
Photobucket
Photobucket
Photobucket
this orange is the best color
Photobucket
on the beside table next to my bed
Photobucket
My shell collection
Photobucket
Photobucket
Photobucket Photobucket Photobucket
Photobucket
things I’ve almost stopped wearing
Photobucket
two of my shirts’ drawers
Photobucket
My grandpa and his beloved white horse
Photobucket
my mum when se was super young
Photobucket
my two favorite puppets
Ecco le prime foto scattate non appena ho montato il mio nuovo Canon 50 mm 1:1.4 mm sulla mia reflex. E’ davvero l’obbiettivo perfetto e non riesco proprio ad aspettare che qualcuno mi fotografi.
Ho scattato queste foto durante il weekend trascorso nella mia casa di famiglia. Spero che queste immagini vi piacciano.
buon inizio di settimana
Filippo


  1. Ho apprezzato molto gli scatti con i ricordi di famiglia, le foto di tua madre e di tuo nonno.
    Per le altre, se da un lato denotano la tua classe, dall’altro potrebbero essere facile motivo per criticarti.
    Oggi sono buono (ho un fratello che va matto per Hemès e ormai ci ho fatto il callo) e scelgo di pensare che tu abbia un’innata classe, come già da tempo sospettavo.
    Continua così.

    Filippo Gabbana

  2. che strano fotografare foto di famiglia e scatole di oggetti. non hanno alcun valore e non vedo il senso di immortalarle. ah già…ma se fosse griffata i fashion blogger non getterebero e fotograferebbero anche la pelle del salame

  3. foto stupende!!!
    devi essere ricchissimo per avere tutte quelle cose di hermes..beato te..spero di diventarlo anche io un giorno:-)

    ti seguo
    A.

  4. Grazie mille ragazzi, thank you all!!

    ma non sono io con le codine, era mia mamma da piccina! =D

    Filippo ben tornato! mi mancavano i tuoi commenti!
    sono solo foto di scatole e ricordi, nulla dipiù =D

  5. Era da tanto che non passavo di qui.
    Gran bell’obiettivo, prossimamente lo vorrei prendere pure io!
    La foto con la Birkin rossa in primo piano è venuta davvero benissimo! Ha dei colori spettacolari. Complimenti!

  6. zero inventiva e fantasia, la tua amica ferragni ha fatto un post simile l’altro giorno…
    copione!!!!

    p.s. alcune foto meritano

  7. Anonimo!! wow allora non fotograferò mai più nulla perchè qualcuno l’ha fatto prima di me!!

    Ho scattato queste foto venerdì non appena ho preso in mano il nuovo obbiettivo, però le ho postate solo oggi.

    Conservo le scatole perchè ci tengo le cose dentro! si rovinano molto meno! =D

  8. beh che dire, se avevi tanta voglia di provare il tuo nuovo “Canon” potevi uscire e fotografare qualcosa di sicuramente più interessante delle scatolette e delle borsette di mammà…..

  9. il “normale per eccellenza” f 1.4 dovrebbe essere obbligatorio per legge….sfocato molto molto bello, ti dara’ soddisfazioni nei ritratti

  10. wow sei ricco fiora!!! ora siamo tutti più tranquilli..hai trovato una birkin volante e guarda caso l’hai fotografata!!! perchè non hai immortalato la borsa dell’esselunga o la scatola del gorgonzola???Sono comunque oggetti!

  11. …il mondo è pieno di dettagli, ci avevi fatto caso?Se il tuo scopo era fotografarli potevi scegliare qualsiasi cosa senza ostentare per forza.
    Un consiglio, le faccine ad ogni fine frase sono molto puerili e fuori contesto..sempre se tu non abbia 13 anni…

  12. è la prima volta che lascio un commento anche se è da parecchio tempo che ti seguo.. ma non posso non dire la mia di fronte a tanta falsità.. io credo che filippo abbia un’innata classe ed eleganza che va al di là di qualche scatola arancio o marrone logata.. è chiaro che la sua possibilità economica gli permette di mantenere un certo tenore di vita.. ma questo è un blog di moda, da cui prendere spunto e dove scambiare idee e opinioni e nessuno di noi ha il diritto di giudicarlo o di conteggiare il suo conto in banca.. chiunque vorrebbe avere per casa delle birkin volanti!!!

    chiara

  13. Chiara, quello che vogliono dire è che sarebbe meglio non ostentare, e cioè che le scatole di tutte le cose sembrano un po’ un modo per dire “guardami, ho oggetti Hermès”.
    Comunque voglio una risposta (:-)): che cos’ è quella cosa della secona foto a sinistra? sembrerebbe una cintura x foulard, o sbaglio?

  14. ahahahahahah stile ed eleganza?chiara guardati un po’ di foto in cui il caro filippo girava con la sua amica diavoletta 87 (ferragni) vestito con roba non tamarra…di più! avere un mucchio di soldi per vestirsi bene non vuol dire aver classe! mah …

  15. 2 are birkins and one is not!

    Thank you rodrigo! wish you all the best!

    si ale, sono molto ordinato!
    grazie mille meg.

    flora. tutti quanti abbiamo una fase, verso i 15/16 anni, in cui il proprio stile si deve ancora formare. Sono anni in cui non si sa mai cosa indossare. Sono gli anni in cui si formano coscienza e consapevolezza di sè.

    Hermes si, serve per legare i foulard.

  16. ma cara flora… non riesco a capire come mai tutta questa acidità!!!! io ti posso assicurare che è dai tempi di 2.0 che seguo sia chiara che filippo, e in tutta sincerità, non ho mai trovato in loro nulla di tamarro.. anzi, nonostante avessero 15 – 16 anni già si notava un buon gusto, che è molto difficile riscontrare in ragazzi di quell’età. Voglio ripetere e sottolineare che è un blog dove si parla di moda, e Flora non volernemene, ma Filippo nei suoi scatti, credo che la rappresenti!

    chiara

  17. i ll avoid commenting your pictures….showing off your amazing objects might be considered cocky, anyway just one thing darling,”on the beside table next to my bed” is the bed side table!!should be something like comodino in italian isnt’t it??nice pics nice colours!!!

  18. parvenus..niente a che spartire cone le famiglie ricche ed eleganti della vecchia Milano, mai visto il figlio\a di una di quelle famiglie riempire il web di foto scollacciate o girare abbigliato in certi modi
    è una patina, a Milano siete considerati tali, fatevene una ragione, perchè non basteranno i vostri fashion blog a riscattarvi.

  19. ciao, quegli oggetti di Louis Vuitton cosa sono? album fotografici? sono molto belli. Complimenti per le foto e per la scelta degli accessori, sai, molte persone non capiscono che magari questa è anche fonte di fantasia e creatività, non solo di ricchezza :)
    Simone (Edgard)