59 BOND ST. TIMELESShoes
PhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucketPhotobucket

Non immaginate la gioia che ho provato nel ricevere queste quattro paia di scarpe!

 Devo ringraziare 59 Bond St, un luxury brand che si sta affermando molto velocemente.
59 Bond St è già una realtà affermata in molti paesi esteri, mentre sta muovendo i suoi primi passi all’interno del mercato italiano.
L’avventura inizia nel 1959 grazie alla felice intuizione del suo fondatore, Nino Sterza, per poi proseguire nel tempo, fino ad oggi.
Attualmente 59 Bond St si distingue per un attento e sapiente blend di tradizione, innovazione e contemporaneità.
Grazie ancora Giusy!
Ho personalmente scelto questi 4 modelli dal sito di 59 Bond St ( potete trovarlo QUI ). Voi quale avreste scelto?
Passate una giornata fantastica.
Mod. B 0020

Vitello
Glossy calfskin

Mod. B 1300
Vernice nera con profilo bianco
Vinyl looking calfskin

Mod. B 7000
Capra scamosciata
Suede goatskin and nubucked genuine leather outsole

Mod. B 1006
Lucertola stone washed e cuoio grezzo
Stone washed tejus and raw finished genuine leather


  1. Ciao filippo!!! Secondo me le scarpe migliori tra le quattro sono le due paia nere.
    Forse perchè ho un debole per il nero ma lo trovo elegantissimo.
    Il viola non lo amo come colore infatti non possiedo quasi nulla in quella tonalità ma è ovviamente il mio gusto personale!!!
    Quelle di lucertola o non so cosa mi fanno rabbrividire… veramente sarò una pazza scatenata ma non amo assolutamente la pelle di lucertola/coccodrillo/alligatore (infatti detesto le birkin fatte così..lo so sarò l’unica..) preferisco la pelle normale :-)
    Questo è il mio parere ovviamente!!!
    A presto. Un abbraccio,
    Giulia

  2. ps:è la prima volta che commento il tuo blog anche se l’ho visto per la prima volta un mese fa!Complimenti per il buon gusto, alcuni abbinamenti li trovo eccezzionali! Ciao

  3. ma guarda, preferirei non scegliere proprio, sono tutte egualente stuopende e per me, che sono particolarmente amante della scarpe, sarebbe una tortura dover scegliee ta questi capolavori,tra l’altro mi volevo complimentare con te per quei mocasino sfrangiati di missoni che sono paradisiaci…ciao a presto

  4. sono tutte belle le scarpe del sito, da prendere tutte! il modello in hydro suede 0010 mi piace molto insieme alle tue viola in capra scamosciata indossale presto ,ciao

  5. Si quelle missoni sono stupende!!
    sono davvero felicissimo delle mie scelte,
    non saprei quale preferire! =)

    quelle in lucertola sono un po’ spaventose…ma mi piacciono da impazzire!!

    ora posso anche dire che sono comodissime!

  6. caro phil volevo chiederti un consiglio, in questi giorni vorrei acquistare una cintura louis vuitton ma sono indeciso su quale,non so se in tela damier o monogram ,tu che pensi? grazie in anticipo,ciao

  7. stupende e particolari, le lucertola forse da sdrammatizzare con un outfit classico.
    Che numero hai Filippo? dalle foto sembra un piede ben proporzionato mi lancio un 42?
    continua così
    buona serata Giacomo

  8. Secondo me di queste 4 scarpe non ce né una più bella o più brutta.. hai fatto un ottima scelta. Comunque le scarpe nere lucide con i “bordini” bianchi sono elegantissime e stupende.
    ciao Philllllllll <3

  9. grazie mille ragazzi!!

    si ho il 42 =)

    domani vi mostro le scarpe viola combinate con un outfit! =)
    spero di riuscire a caricarle visto che internet va malissimo oggi! =(

    io adoro la pelli EPI di Vuitton… se fossi in te tra damier e monogram sceglierei la Damier.

  10. hai ragione le pelli epi sono molto belle ma,a mio parere, esprimono la loro bellezza soprattutto nelle borse,come da tuo consiglio optero’per la damier oltretutto ero propenso piu’ per questa..ti ringrazio ancora,ciao.

  11. Vorrei acquistare queste scarpe, si può fare direttamente dal sito? Se si come? Ciao il tuo blog è bellissimo e grazie in anticipo