NEW IN MY CLOSET
PhotobucketPhotobucket
Photobucket

[SAME]
accessori per mocassini, mocs accessorizes


Photobucket
Photobucket
Photobucket

Terramarique 

Bathing suits,  costumi da bagno
Photobucket
Photobucket
Ishikawa 
Hand made shoes, scarpe fatte a mano

Photobucket
Photobucket
Photobucket
Fefè Glamour 

Pochette and bow-tie, pochette e papillon
Photobucket
Photobucket

Little preview of what I’m goin’ to wear for Tommy Hilfiger event, piccola anteprima di ciò che indosserò per l’evento di Tommy Hilfiger.
Fashion week is starting today.
Just wanted to show some new stuff now in my closet.
filippo
  1. lo sai che quelle scarpe sono prodotte e distribuite da xy3 che annovera tra i suoi marchi Monella Vagabonda e Jonk1946?
    che mi dici? sicuro che siano fatte a mano? chi te lo ha detto?

  2. Ciao anonimo,
    1)intanto grazie x avere scelto le mie scarpe
    2)Anonimo fidati che a oggi personalmente verifico la lavorazione delle scarpe una x una e presto se andrai sul mio sito metterò online tutto il filmato della produzione cmq provare x credere.
    Con affetto Angelo Lupis ideatore di Ishikawa

  3. Filippo, che caduta di stile. I dati che ti ha postato l’anonimo sono veri: le scarpe “fatte a mano” sono dei tarocchi creati da un bancarottiere barese. Sono dati pubblici che puoi verificare tu stesso. E’ inutile darsi arie da dandy se poi si cade in queste trappole. Anche se non pubblichi come immagino, basta che leggi. come dici tu: fidati.

  4. Visto che sei un blogger e dovresti dare delle informazioni sulle scarpe anch’io sarei curioso di saperne di più!
    Molto belli gli acquisti!
    Giacomo, Pisa

  5. Ciao! ma gli artigiani delle scarpe sono italiani?
    Mi interesso di queste cose, presto aprirò un mio blog sull’artigianato di prodotti in pelle.
    Fammi sapere Filippo, complimenti ancora!
    Enrico Muccia

  6. Ciao Filippo, complimenti sono tutte cose molto carine, si vede che spendi bene ed eviti di comprare cose inutili.
    Il bow tie è troppo particolare, non vedo l’ora di vedere come lo indosserai, io lo vedrei bene solo di sera però!
    Se ti va visita il nostro sito, portiamo avanti il nostro progetto da anni e saremmo contenti se giovani come te si lasciassero coinvolgere.

    Camilla
    http://www.rosaryoftheunborn.com/store/pc/home.asp

  7. Ciao Filippo,
    è da un bel po’ che ti seguo, quasi un anno! Devo dirti che fai delle ottime scelte per tutti gli outfit. Sono curiosissimo di vedere come utilizzerai questi meravigliosi costumi o quelle scarpe! Per non parlare di quel meraviglioso, anzi DELIZIOSO bow-tie!
    à bientôt!

  8. Ti seguo da qualche mese ormai..devo dire che nel complesso mi piace il tuo blog e il tuo modo di vestire ma ti faccio alcune critiche formative
    Per essere un fashion blogger non ti sbilanci molto anzi non ti sbilanci affatto;nel senso che vesti esattamente come vestirebbe un ragazzo di famiglia facoltosa non fashion blogger.Hai abbandonato pian piano l’estro con il passare del tempo,infatti nei primi post del blog noto più personalità.Poi tocchi le stesse marche:es. marche comeNeil Barret Lanvin,Grifoni che sono più “moda” non te le ho mai viste indossare.

  9. Io non penso che i partner che ho scelto x la mia produzione di sneakers siano bancarottieri intanto il dato a cui si fa riferimento “baresi”e falso ma penso ad aziende come Dellavalle,Itr,Burani,Geox ,e quindi sono sicuro della mia scelta.
    Quello che ti posso dire e quello che penso interessi agli utenti e che i ns competitor :goldengoose,philippemodel,ecc costruiscono la scarpa ,tecnicamente e qualitivamente parlando,in maniera discutibile e ne è prova i tanti difetti evidenziati dal consumer.
    Quando ho deciso di scendere in campo ho scelto prima il prodotto e poi il partner questo non mi da la certezza del successo ma ad oggi prima con il sellinn e poi con sellout qualcuno si è accorto di noi,con mia grande soddisfazione.
    AL

tags: ,