Milan. fanTEAstic party at Spiga2

Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket

Photobucket

Saturday afternoon I attended a Tea Party organized by Dolce&Gabbana at Spiga2, a new space on the second floor of the boutique of Via della Spiga born to host creations of emerging designers which are personally selected by Stefano and Domenico. inside the shop there was an atmosphere recalling a fairy tale with references to Alice in Wonderland and to Versailles (the one seen by Sofia Coppola).
I had tea and muffins chatting with other bloggers. I shared the table with my sweet Chiara (theblondesalad.com), she was there with Richie and the tender Matilda, and Valentina of FactoryStyle.com, and also, I finally met the nice Melissa of aBitofFashion.com and Melissa of FeedyourStyle.com.

Just a really pleasant afternoon.
I was wearing:

  • Balenciaga Bag
  • Buongiorno jeans Shirt
  • Zara Man Jacket
  • Chep Monday yellow Jeans
  • Vintage Shoes bought in Paris last year
  • Silk foulard

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  1. Bellissime foto…carinissimo anche il tuo outfit specie il pantalone color senape accostata alla giacca con bottoni dorati!Non sbagli un colpo!!!
    Passa a dare un’occhiata al mio blog se ne hai tempo, mi farebbe piacere!
    Buona giornata Fil!

  2. Effettivamente i muffin erano deliziosi! =)
    amore ben dovevi troppo venire! =)

    Grazie grazia! =)
    sono felice che l’outfit ti piaccia, avrei voluto fare piu foto però! =)
    magari lo ripropongo…

    Ora sono in biblioteca…devo studiare! che palle!

  3. …………sono sicura che se fossi stato una donna, saresti stato la nostra (la mia sicuramente!) invidia…….(vuole essere assolutamente un complimento!!!!!!!!!)tu non se fashionista……vai oltre! Fichissimo!

  4. Mamma mia quei pasticcini.
    Ciao scusa, ma la settimana prossima sono a Milano e volevo sapere, ma posso andare a mangiarmi uno di quei deliziosi pasticcini da favola anche se non compro niente?
    No perchè devi sapere che non mi posso permettere di comprare qualcosa da Domenico e Stefano però mi piacrebbe partecipare anche a me a un party e avere l’onore di assaggiare quelle delizie e magari fare qualche foto.
    Quanto ti invidio. Eri vestito troppo figo, vorrei che il mio ragazzo fosse vestito così bene come te, ma purtroppo lui dice che è più comodo come si veste con i jins e la felpa. io invece mi vesto sempre da HeM e Zara e ho qualche borsa di Luis Vuitton e Gucci comperate in spiaggia però fatte molto bene.
    Ciao
    Teresa

  5. e’ possibile che alcuni blog sono identici fra loro???
    mettetevi d’accordo almeno per non postare lo stesso giorno.
    e che cavolo, siete la classica massa da stampino

  6. Anonimo: stai criticando il fatto che tutti abbiam fatto un post sul tea party?
    mi sembra logico: eravamo tutti invitati li.
    Mica posso proporre questo post tra due mesi. non trovi?

    grazie mille annachiara dolce! =)
    Teresa era un evento open e gratuito. non eri obbligato a comprare nulla.
    Purtroppo non credo che questo tea party si ripeterà.in futuro. era un evento solo per quella giornata.
    Un cosiglio: non comprare cose non autentiche: meglio piuttosto delle borse in pelle artigianali! =)